Introduzione al posizionamento nei motori di ricerca.

seo-posizionamento-siti-web

guida posizionamento siti web

In questi ultimi anni, il mercato della pubblicità on-line in Italia (con un certo ritardo rispetto agli Stati Uniti d’America) continua a progredire in termini di investimenti, ricerca e sviluppo.

Questo perchè in effetti, gli investitori, si sono accorti che Internet è ormai un vero e proprio media ed un nuovo canale di profitto al quale destinare una buona fetta del budget di marketing. A tal proposito, il web marketing ha come punto di riferimento (ed a mio avviso fiore all’occhiello) la promozione sui motori di ricerca, in quanto questi generano oltre l’80% del traffico su internet.

Gli investimenti in questa forma promozionale (detta SEM – Search Engine Marketing)

possono essere eseguiti in due diversi modi:

Promozione in PAY PER CLICK oppure Posizionamento organico nei motori di ricerca (la prima è gestita direttamente dai motori di ricerca che fanno comparire i link al tuo sito fra i collegamenti sponsorizzati, mentre la seconda si tratta del posizionamento dei link al tuo sito fra i risultati “naturali” (organici) del motore (solitamente 10 posizioni per pagina).

Proprio pensando a quest’ultima direzione, in Neomarketing, abbiamo deciso di dedicare questa guida.

Piccola premessa: un motore vale l’altro ? Certo che no! Infatti non tutti i motori di ricerca sono uguali ed ognuno di essi viene utilizzato con proprie frequenze e modalità. Attualmente il mercato Italiano è praticamente saturato dai tre motori più popolari al mondo, cioè Google, Yahoo e Live-Search. Infatti, il più importante ed utilizzato di questi (Google) dona i propri risultati anche ad altri famosi motori di ricerca italiani come: Virgilio.it, Alice.it, Libero.it, etc. Per tanto, essere posizionati su Google, significa essere posizionati anche in questi motori “minori”.

Cosa imparerai leggendo questa guida? A scegliere le migliori parole chiave, ottimizzare, migliorare e posizionare il tuo sito sui principali motori di ricerca, Google in Primis.

Scoprirai quali sono i fattori più importanti che determinano “attualmente” il posizionamento ed alcuni suggerimenti pratici su come amplificarli per scalare il ranking e raggiungere la vetta. Capirai quanto importanti sono il web marketing e soprattutto gli utenti.

Cosa non imparerai:  tecniche black-hat, che sono ritenute SPAM dai principali motori di ricerca Italiani ed Internazionali.
Non imparerai trucchi per posizionare il tuo sito in poche ore/minuti (il SEO richiede alcuni mesi di lavoro ed un costante allenamento a base di test ed esperienze personali).
Non ti verranno date nozioni di programmazione e non imparerai a scrivere pagine in HTML (infatti questa guida non è un corso HTML).

 

Posted in Strategie e risorse.