Gli errori da evitare nella tua pagina web.

Per un’azienda il sito web è una vetrina importante.

web-agencyMolti visitatori potrebbero conoscerlo per la prima volta visitando il sito Web, quindi il modo in cui la società si presenta sarà memorizzato come la prima impressione che il tuo pubblico ha di esso. Lo stile della pagina e la sua facilità di navigazione dicono molto di più di ciò che si suppone.

Alla fine, la nostra esperienza sulla tua pagina ci lascerà con una sensazione di fiducia o sfiducia in quella società.

Ecco perché dobbiamo occuparci del design del sito web in modo da non avere il risultato opposto di ciò che ci aspettiamo, cosa che molte PMI non fanno. Vediamo gli errori più comuni che si possono trovare.

Invito all’azione
lPrima di tutto vogliamo chiedere cosa vogliamo che il visitatore faccia sul nostro sito. Contattarci? Che ci lasci la sua email in modo che possiamo inviargli informazioni sulla nostra attività? Comprare qualcosa? Il design è ciò che consente alla maggior parte dei visitatori di fare naturalmente ciò che ci aspettiamo da loro.

Il “call to action”, call to action in inglese, è un invito al visitatore a fare qualcosa. Questo deve essere presente su tutte le pagine in modo che il visitatore sappia sempre perché sta visitando il web.

La mancanza di un invito all’azione è tanto difficile quanto avere una moltitudine di chiamate che finiscono per confondere e non chiarire l’obiettivo.

Il contatto
Qualcos’altro da non perdere è un modo per comunicare con l’azienda. Che si tratti di un telefono, di un’e-mail o di un modulo di contatto, il visitatore deve sempre poter chiedere qualcosa, richiedere preventivi, chiarire i dubbi. Una mancanza come questa è il modo migliore per generare sfiducia.

usabilità
Abbiamo già un invito all’azione e un modulo di contatto, ma i nostri visitatori possono trovare facilmente tutte le informazioni che stanno cercando?

Ci sono siti web che hanno un design pessimo che confonde il visitatore, come quello sopra, ma anche pagine con un design molto bello a cui è stata data molta più importanza del fatto che sia efficace.

Non solo devi progettare un sito web in modo da capire dove fare clic per trovare ciò che stai cercando, ma anche le informazioni non devono essere molti clic da qualsiasi pagina del web. Vale a dire che tutto dovrebbe essere a un clic da qualsiasi altra pagina.

Ho già un catalogo
Un altro errore comune è pensare che il web sia un duplicato di un catalogo fisico. Il peggiore dell’incubo è quando il cliente chiede che un documento PDF venga incorporato come una pagina del suo sito.

E sul cellulare?
La maggior parte degli utenti sta già navigando sul cellulare, quindi l’ottimizzazione del Web per essere adattivi non è più un’opzione, ma un obbligo. Inoltre, Google penalizza i siti non adattivi nei risultati della loro ricerca per anni. Per non parlare dei siti web che continuano a utilizzare Flash, una tecnologia obsoleta che non funziona sui telefoni cellulari.

Non capisco niente di computer
E infine devi ricordare che qualcosa fatto da un professionista e qualcosa fatto da un dilettante non ha lo stesso risultato. Un sito web che sembra poco professionale lascerà l’idea che lo sia anche la società. Una società dovrebbe sempre assumere qualcuno che sa come operare sul web. Il cliente ha sempre l’ultima parola, ma dovremmo prendere in considerazione il consiglio di chi fa del web design la sua professione.

Posted in Strategie e risorse.