Nei Funnel usare l’Autorevolezza premia, Cialdini insegna

Oggi Voglio mettermi nei panni di un ipotetico Robert Cialdini, (cliccate sul nome Cialdini nelle note a fine articolo se non conoscete questa eminenza del marketing persuasivo), ebbene si, oggi mi calerò nei panni di un così importante marketers alle prese con la stesura di un piano di Funnel.

Quindi andrò a mostrarvi un piano di Funnel parlando appunto di Cialdini e delle famose leve persuasive.

=== Perché usare l’Autorevolezza nei nostri Funnel ===

Guadagnare l’Autorevolezza agli occhi dei vostri potenziali clienti, vi permetterà di:

Aumentare il Conversion Rate
Abbassare i Costi delle Ads
Aumentare l’Engagement

E questi sono i primi 3 benefici che mi sono venuti in mente!

=== Cos’è l’Autorevolezza ===

L’Autorevolezza è una leva molto importante.

E’ il meccanismo nel nostro cervello che ci spinge ad obbedire alle “forze dell’ordine”

Ma come percepiamo l’autorevolezza?

Tramite i simboli, come ad esempio:

➡️ Il Distintivo.
➡️ L’Uniforme.
➡️ Lo Stetoscopio.

Ok, finora tutto chiaro.

Ma come usarli nei nostri Funnel?

=== Come trasmettere AUTOREVOLEZZA ===

Ci sono diversi modi per introdurre l’Autorità nel vostro marketing.

Email.
Post Facebook.
Landing Page.

Ad esempio se siete un medico anche una vostra foto in camice è sufficiente per indurre autorevolezza.
Questo è sufficiente?

No.

Le persone si stanno sempre di più abituando ai Trigger persuasivi e quindi abbiamo bisogno di qualcosa di più efficace.

Dobbiamo trasmettere Valore.

Se come me ti sei mai chiesto:

“Ma che diavolo significa dare valore?”

Dare Valore vuol dire ispirare le persone che ti osservano.
Dare Valore vuol dire far scattare una molla nel cervello a chi ti ascolta.
Dare Valore vuol dire cambiare chi ti legge.

Se mentre leggete il mio post, vi stanno venendo alcune idee per i vostri funnel, beh allora avete capito cosa intendevo.

Ma come possiamo trasmettere il valore?

Con il Funnel Authority.

=== Funnel AUTHORITY ===

Il Funnel Authority non ha come obiettivo vendere. E neanche quello di acquisire lead.

Il vostro obiettivo è quello di entrare nella mente dei vostri potenziali clienti.
Devono potervi associare alla soluzione del loro problema.

Ma per farlo dovete giocare di anticipo. Dovete Convertirli ancor prima che abbiano il problema.

Prima di progettare un funnel dovete prima pensare a 2 cose: il vostro obiettivo e fissare una metrica.

L’obiettivo è chiaro: ottenere AUTOREVOLEZZA.

Ma come lo misuriamo?

Con l’Engagement Rate(ER): totale engagement/copertura * 100.

Se ad esempio pubblichiamo un post sulla nostra fan page e dopo 100 visualizzazioni e 20 mi piace, allora:

20/100*100 = 20% di ER.

Bene, adesso possiamo vedere il nostro funnel (vedi fig.)

Funnel semplice vero?
Ma perché ho scelto questi elementi?

Quello che vogliamo ottenere dalla nostra audience è di manifestare un interesse sempre più “impegnativo”.

Mettere un “mi piace” non costa molto.
Quindi partiremo da li.

Misureremo ogni nostro post tramite ER.

Quando sarà stabile allora chiederemo uno step più impegnativo, come la visita ad un articolo del blog.

Quindi misureremo come ER i click sul nostro link.

Potremo andare avanti cosi e chiedere sempre di più alla nostra audience e formulare in nostro ER in base al tempo di permanenza sui nostri contenuti.

Avere un buon ER vi porterà nel lungo periodo a risultati sorprendenti.

=== Conclusione ===

L’autorevolezza è una leva che considero basilare nei Funnel.
Senza di esso il business non potrebbe mai decollare.

Anche se offrissimo la soluzione migliore sul mercato.

Misurare l’engagement della nostra audience ci dà un’idea più chiara sul loro livello di ascolto, sulla loro capacità di fidarsi e quindi di ritenerci autorevoli.

 

Note: Chi è Robert Cialdini

 

ESPERTO IN: realizzazione siti internet | grafico pubblicitario | indicizzazione e posizionamento siti  

Fornisco servizi di consulenza a grandi e piccole imprese, pubbliche amministrazioni e privati coinvolgendo i più innovativi media realizzo siti internet, eCommerce e grafica pubblicitaria.
La mia esperienza decennale in studi grafici italiani ed esteri mi permette di Impartire lezioni in: grafica, web, fotografia digitale, video editing e marketing.  
CONTATTAMI QUI – Tel. 348.76.23.486